Home » Politica (pagina 31)

Politica

Moschee, legge incostituzionale? La Lega: “No all’8 per mille per la costruzione”

“Ha fatto molto discutere la Legge Regionale 62/2015, la cosiddetta Legge anti-moschee firmata Lega Nord (Romeo primo firmatario). Il “cosiddetta” è più che mai d’obbligo in quanto formalmente (e quando si tratta di legge la formalità è molto importante) di moschee e di Islam non si parla affatto. La legge introduce modifiche alla normativa regionale in materia di attrezzature religiose, ...

Leggi Articolo »

Al via il progetto casa d’asilo per accogliere migranti minorenni. Lega Nord: “Vergogna, pensiamo agli italiani”

Il progetto, che rientra nel Sistema di protezione ed accoglienza dei richiedenti asilo e rifugiati (SPRAR), coinvolge il Comune di Parma come ente capofila, il Comune di Fidenza in qualità di capofila del Distretto sociosanitario di Fidenza, il Comune di Langhirano in qualità di capofila del Distretto sud-est ed il Centro Immigrazione Asilo Cooperazione Internazionale di Parma e provincia ed ...

Leggi Articolo »

Livorno come Parma? I toscani fanno l’occhiolino a Iren

Anche Livorno nel patto sindacale con Iren? Dopo Parma, rientrata da pochi giorni (LEGGI), anche la città toscana, in difficoltà, pare fare l’occhiolino alla multiutility. Mentre arrivano elogi per il sindaco ducale. “Dunque è possibile. Essere sindaci del Movimento 5 Stelle e approcciare la realtà in modo razionale e scevro da pregiudizi ideologici non è più un tabù. Dobbiamo dire ...

Leggi Articolo »

Lega Nord: “Chiarezza su Tep”

Riceviamo e pubblichiamo da Luca Ciobani, Responsabile Dipartimento Trasporti Lega Nord Parma, e Maurizio Campari, segretario Lega Nord Parma. “Continuano le polemiche che investono TEP: come avevamo previsto. Le cause sono i controllori privati ed il depauperamento dell’azienda imposto da Comune e Provincia con l’avvallo della Dirigenza Aziendale. Capitolo multe. Appaiono pretestuose le spiegazioni che in questi giorni sono state ...

Leggi Articolo »

Tre nuove postazioni di Bike Sharing in città, che salgono, in tutto, a 24

Sono appena terminati i lavori di installazione di 3 nuove postazioni Bike Sharing in città, oltre al potenziamento di una già esistente. “Le tre nuove postazioni di Bike Sharing ed il potenziamento di quella della stazione – ha sottolineato l’assessore Folli – fanno sì che Parma si collochi al primo posto in Regione per questo tipo di servizio, superando Bologna ...

Leggi Articolo »

“Ex Manzini” protocollo sottoscritto

Protocollo d’intesa tra Comune e Ordine degli Architetti per la valorizzazione degli spazi di interesse collettivo. Sviluppare ed attuare iniziative a carattere culturale, sociale, educativo e ricreativo quale motore rigenerativo di aree ed edifici dismessi, abbandonati o sottoutilizzati per un miglioramento qualitativo della vita della comunità, nell’interesse dall’intera città di Parma: è questo l’obiettivo del protocollo che è stato sottoscritto tra Comune e ...

Leggi Articolo »

Cgil e Cisl su integrazione scolastica del Comune: “Il lavoro non è una merce”

  Le segreterie provinciali CGIL, CISL, FP CGIL, FP CISL e FISASCAT CISL intervengono a proposito della sentenza del Tar sul servizio di integrazione scolastica del Comune di Parma:     “Il lavoro non è una merce!”: è stata questa la stata prima reazione degli educatori riuniti in assemblea venuti a conoscenza delle motivazioni per le quali il TAR considera ...

Leggi Articolo »

Ritornano gli incentivi ICBI – Iniziativa carburanti a basso impatto

Ritornano gli incentivi per le trasformazioni a gas dei veicoli nel quadro dell’iniziativa denominata “ICBI” (Iniziativa Carburanti a Basso Impatto), frutto di un Accordo di Programma tra Ministero dell’Ambiente e una Convenzione tra Comuni, della quale Parma è Comune Capofila. “Portiamo a termine un’iniziativa che vede il Comune di Parma come Comune capofila – ha spiegato l’assessore Folli -, rispetto ...

Leggi Articolo »

Lavori di miglioramento sismico alla Corazza, otto classi spostate

Continua il lavoro del Comune di Parma per migliorare la qualità e mettere in sicurezza gli edifici scolastici. Negli anni scorsi gli interventi si sono concentrati sulla rimozione dell’amianto in tutte le scuole di competenza comunale (dagli asili nido alle medie) e sulla ristrutturazione di asili nido e materne. Quindi è stata la volta della scuola Racagni, che presentava gravi problemi dal ...

Leggi Articolo »