Home » Economia » Investire da casa? Tra sogno e realtà

Investire da casa? Tra sogno e realtà

Online tradingEbbene si, oggi investire da casa è possibile e non è più semplice utopia. Ne sanno qualcosa i tanti appassionati di trading online che tentano di guadagnare utilizzando la rete come strumento principale.

Un’opportunità per molti anche se è bene avvicinarsi a questo mondo sempre con circospezione e diffidenza. Investire i proprio soldi da casa vuol dire andare ad affidarsi a intermediari virtuali e andare poi a piazzare investimenti tramite la rete. Niente contatto fisico quindi; tutto virtuale.
Il che può spaventare alcuni, soprattutto quelli con un’impostazione mentale più conservatrice. Ed effettivamente affidare i nostri risparmi da investire ad una piattaforma web è un grosso rischio.

Soprattutto se non si conosce la materia né si hanno notizie certe sulla trasparenza del broker scelto.
Uno degli strumenti cui sempre più gli utenti si rivolgono parlando di investimento online è il forex: questo termine sarà ormai familiare a molti. Navigando sul web è sostanzialmente impossibile non imbattersi in queste 5 lettere che stanno a indicare il Foreign Exchange Market; per i più profani, il mercato nel quale avviene lo scambio di valuta estera.

Ed il forex è esattamente questo: uno spazio ampio nel quale andare a investire sulle varie valute nazionali. Un mondo già noto agli operatori e che se prima era appannaggio esclusivo di banche e altri soggetti finanziari, oggi è entrato nelle abitudini di utilizzo anche di trader fai da te, investitori casalinghi che spesso si addentrano su questo terreno senza comprendere realmente come funziona il forex.

Che di base resta uno strumento non per tutti, malgrado la sua facilità di accesso. Non tutti hanno infatti la capacità di speculare sui mercati; e lo scopo del forex è esattamente questo, tentare di guadagnare dalle oscillazioni del valore delle varie valute mondiali.

Un trader che voglia guadagnare con il forex deve, per usare un linguaggio estremamente semplificato, acquistare una valuta che sta per aumentare di valore andando, al contempo,  venderne un’altra destinata viceversa a deprezzarsi.

E veniamo subito alla domanda topica che circola in rete sui tanti siti del settore: il forex è una truffa? Di base si tratta di un investimento. E di conseguenza, a guadagnare la parte maggiore del tutto sarà il banco. Ovvero i broker del settore. E questo è scontato.

Fare trading sul forex può essere rischioso così come rivelarsi uno strumento utile per guadagnare qualcosa. Di risposte certe non ce ne sono. È così per tutto; lo è ancor di più se si parla di guadagnare soldi. Posizioni polarizzate, su una estremizzazione o sull’altra, andrebbero in questo caso abbandonate. E lo strumento andrebbe approcciato in modo sistematico e razionale.

 

1 Commento

  1. Il mercato valutario forex rappresenta un potentissimo strumento finanziario.

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*