Home » Cultura&Spettacoli (pagina 156)

Cultura&Spettacoli

“Baywatch”: arriva il reboot cinematografico con Dwayne Johnson

di Francesco Bacci    Non era il reboot che ci aspettavamo: dopo undici stagioni di successo dal 1989 al 2001, la squadra di salvataggio californiana di “Baywatch” torna ad intrattenere il pubblico, ma questa volta al cinema. Lo show originale non fu subito un successo: partì nel ’89 sul canale americano NBC, dove non ottenne il successo sperato. Dopo una ...

Leggi Articolo »

Lenz Fondazione, un mese dedicato a Hölderlin. Si comincia con Hyperion

  È un percorso di ricerca unico in Italia, quello che Maria Federica Maestri e Francesco Pititto hanno dedicato a Friedrich Hölderlin, il poeta, filosofo, drammaturgo romantico tedesco morto pazzo dopo quasi quarant’anni vissuti rinchiuso nella sua casa-torre di Tubinga: dal 1991 al 1994 i direttori artistici di Lenz Fondazione hanno infatti curato la mise-en-site della quasi totalità delle sue ...

Leggi Articolo »

Serie TV rinnovate e cancellate: notizie dagli Upfront americani

  di Francesco Bacci   Maggio ha un ruolo centrale all’interno del panorama dell’intrattenimento americano. Dai primi giorni del mese infatti, i network americani decidono come proseguirà il loro palinsesto nella stagione successiva, in questo caso, la 2017/2018. Giunti ormai alla conclusione degli annunci veri e propri a riguardo delle cancellazioni e dei rinnovi, facciamo il punto della situazione. Il ...

Leggi Articolo »

Fondazione Magnani Rocca: il Mago Depero incanta l’Europa

  di Titti Duimio    Grande successo della mostra ‘Depero il Mago’ alla Fondazione Magnani Rocca di Mamiano inaugurata il 18 Marzo scorso e visibile fino al 2 Luglio prossimo. Finora oltre 15.000 visitatori da tutta Europa hanno reso omaggio al geniale esponente dell’arte italiana grazie alla grande visibilita’ e rilievo dati all’evento su tutti i media nazionali soprattutto per ...

Leggi Articolo »

Parma 360: concorso per i 2200 anni di Parma ‘Call to illustrators’ ecco i vincitori

di Titti Duimio    Premiazione domenica 14 al Best Western Hotel Farnese di ‘Call to Illustrator’ concorso lanciato dall’associazione culturale 360 Creativity Events nell’ambito del festival Parma 360 seconda edizione per celebrare i 2200 anni dalla fondazione della nostra citta’ avvenuta nel 183 a.c. L’illustrazione e’ forse la forma espressiva e artistica piu’ vicina al concetto di arte da vivere e ...

Leggi Articolo »

Parma360: a Palazzo Pigorini l’illustratore Marco Cazzato tra ironia, cultura e altre (ir)realta’

 di Titti Duimio  Si e’ svolto sabato a Palazzo Pigorini l’incontro con Marco Cazzato illustratore e protagonista della mostra ‘Lapis. Illustratori contemporanei’ curata da Camilla Mineo per Parma 360 e da Caracol Art Shop Gallery. L’illustrazione e’ una forma d’arte applicata e finalizzata, nata prevalentemente per l’editoria e percio’ perfettamente in linea con le scelte del festival cittadino che per un ...

Leggi Articolo »

Parma360: il ‘Rumore’ underground del collettivo TØRØ alla Farmacia San Filippo Neri

di Titti Duimio Il collettivo TØRØ ha presentato sabato ‘Rumore’, l’ultima mostra di Parma360 Festival nell’Antica Farmacia San Filippo Neri. ‘Una mostra per addetti ai lavori – la definisce cosi’ il curatore e artista Canu – e’ stata preparata per aggirare l’ostacolo istituzionale essendo una collettiva underground fuori da ogni logica di allineamento con l’establishment. E’ una selezione di artisti ...

Leggi Articolo »

Teatro 360°: il viaggio fotografico nelle carceri e luoghi di reclusione di Sandro Capatti. Sguardi ed emozioni di chi col teatro cerca di cambiare vita

di Arianna Belloli   Sguardi, emozioni, follia e coraggio. Questo si legge nelle foto di Sandro Capatti che ieri, 12 maggio, ha presentato il suo ultimo libro presso la libreria Feltrinelli di via Farini. “Teatro 360°. Riabilitare, educare, essere” edito da Edit Faenza è un viaggio fotografico nei luoghi della reclusione, quei luoghi celati agli occhi dei più ma che ...

Leggi Articolo »

Luigi Lucheni, l’assassino di Sissi: parmigiano e anarchico. La storia nel libro di Truffelli

  di Titti Duimio «Perché sono anarchico. Perché sono povero. Perché amo gli operai e voglio la morte dei ricchi». Queste pare fossero le parole pronunciate da Luigi Lucheni da Albareto, per caso nato a Parigi, dopo aver assassinato con una lima affilata l’Imperatrice d’Austria Elisabetta, nota come Sissi, a Ginevra il 10 settembre del 1898. Un libro di Corrado ...

Leggi Articolo »