Home » Homepage1 » Parma Tales: le storie dei Ducati di Parma, Piacenza e Guastalla. Un sito creato da 2 giovani per valorizzare il territorio con lo story telling

Parma Tales: le storie dei Ducati di Parma, Piacenza e Guastalla. Un sito creato da 2 giovani per valorizzare il territorio con lo story telling

“Parma Tales – The stories of the Duchess. Le storie del Ducato di Parma, Piacenza e Guastalla” è il sito web che si prefigge di valorizzare il territorio e creare un servizio a favore delle aziende tipiche locali.

Ne hanno parlato, nel pomeriggio, durante la conferenza stampa di presentazione, Giovanni Marani, assessore allo sport, politiche giovanili ed innovazione tecnologica del Comune di Parma; Tania Rocca e Andrea Bolsi, ideatori del progetto, e Stefano Polastri e Carolina Azzali dell’Agenzia E-project.

“Presentiamo oggi un progetto dell’azienda “E-project” da 15 anni sul territorio di Parma – ha spiegato l’assessore Giovanni Marani che ha portato il saluto dell’assessore alla cultura Laura Maria Ferraris – si tratta di un’iniziativa interessante che promuove il turismo sul nostro territorio attraverso la tecnica dello story telling, una sfida fatta da giovani, che auspico possa avere successo ed essere vincente”.

Stefano Polastri e Carolina Azzali dell’Agenzia E-project hanno illustrato come sono stati realizzati il sito ed il portale. “ Come E-project – ha precisato Stefano Polastri – abbiamo pensato di festeggiare i 15 anni di attività con un bando e questo è stato ritenuto il migliore progetto presentato. Esso propone la creazione di un sito web che possa essere un aggregatore dove possono confluire altri attori del settore turistico e culturale. Parma Incoming ha sposato questo progetto”.

Andrea Bolsi e Tania Rocca, ideatori del progetto, hanno sottolineato come il progetto “sia nato dalla passione legata alla scoperta di luoghi unici e affascinanti del nostro territorio e dalla storie ad essi legate. Si tratta di un territorio ricco di risorse che costituiscono la base di un’offerta turistica originale”.

L’iniziativa è nata dalla volontà dell’agenzia e-Project di celebrare i quindici anni di attività in modo originale e creativo, aprendo un bando chiamato “Un progetto per Parma” con cui mettere le proprie competenze a disposizione del territorio, sviluppando idee e progetti proposti dai concittadini.

Tra le varie adesioni ricevute, l’agenzia ha selezionato il progetto migliore e insieme ai ragazzi vincitori del concorso ha iniziato a lavorare alla realizzazione del sito “ParmaTales”.

Congiuntamente agli ideatori, Tania Rocca e Andrea Bolsi, e all’agenzia e-Project, agisce la start up innovativa Lmonkey Srl, al fine di farlo diventare un caso di successo internazionale. Il progetto è patrocinato dal Comune di Parma.

L’obbiettivo principale di Parma Tales è di promuovere e commercializzare congiuntamente i servizi ed i prodotti di eccellenza dei territori dell’antico Ducato di Parma, Piacenza e Guastalla, ossia le odierne province parmigiana, piacentina e parte della reggiana. L’attenzione è rivolta al turismo nazionale ed europeo: per questo il portale si sviluppa in italiano e in inglese e ricerca gemellaggi culturali tra zone aventi caratteristiche comuni. Si vogliono mettere in evidenza aspetti singolari del territorio di Parma e provincia attraverso la riscoperta di aneddoti, leggende e tradizioni sviluppati nella forma del racconto, con la prerogativa di poter attribuire una certificazione riconosciuta della qualità turistica locale:

– Luoghi – turistici o sconosciuti ai più;

– Monumenti – di maggiore o minore importanza storica, in qualsiasi stato di conservazione;

– Personaggi celebri – famosi internazionalmente o anche solo a livello locale;

– Prodotti tipici – sviluppati artigianalmente o in grandi aziende.

Un racconto non può considerarsi tale se nessuno lo racconta. Il narratore è una madrina d’eccellenza: La Duchessa Maria Luigia, che si presenta con la sua storia, e presenta ogni opera promossa da lei nel territorio. Diventa poi un personaggio viaggiatore ed immortale: visita il suo Ducato, parla con le persone del posto e si fa raccontare storie, siano queste anteriori o posteriori alla sua epoca storica. Ma non solo. Diventa anche la mascotte del progetto: si svilupperà un’iconografia di cui lei sarà elemento caratterizzante.

Nel momento in cui un’azienda mette a disposizione del sito un suo servizio o prodotto, riceverà un elemento distintivo con rappresentata la Duchessa, come simbolo dell’applicazione al progetto.

Guarda il sito: Parma Tales

Lascia un Commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.I campi obbligatori sono evidenziati *

*