Home » Cronaca (pagina 69)

Cronaca

Omicidio di Alessia Della Pia: ecco chi è Mohamed Jella

Un nome che stiamo ripetendo come fosse un mantra: Mohamed Jella. L’uomo di cui a Parma tutti parlano da quando, domenica, dove aver, secondo le ricostruzioni, massacrato di botte, fino a ucciderla, Alessia Della Pia, ha fatto perdere le proprie tracce. Oggi ricercato, su di lui pende un’accusa di omicidio volontario, Jella, un nome una garanzia, vanta una fedina penale che ...

Leggi Articolo »

In cantina una serra hashish: sequestrato mezzo chilo di “fumo”

Aveva trasformato la cantina di casa in una sorta di laboratorio dello spaccio. Protagonista della vicenda un 44enne residente a Sant’Ilario d’Enza arrestato dai carabinieri con l’accusa di spaccio di stupefacenti, dopo aver rinvenuto e sequestrato circa mezzo chilo di droga. L’uomo è stato fermato nella mattinata di lunedì: nel corso di un controllo sulla sua auto stato trovato in ...

Leggi Articolo »

Omicidio di Alessia della Pia: è caccia all’uomo. Jella doveva essere espulso dall’Italia a settembre

E’ caccia all’uomo accusato di aver uccisio Alessia Della Pia, la 39enne parmigiana trovata morta domenica nell’androne del suo palazzo, in Via Dei Bersaglieri 7, Cinghio Sud. Il compagno, che l’avrebbe  brutalmente picchiata e uccisa, è ricercato per omicidio volontario. Polizia e Carabinieri stanno proseguendo nella caccia dell’uomo che ha numerosi precedenti per droga ed ora è ricercato in tutta ...

Leggi Articolo »

Omicidio di Via dei Bersaglieri: i dettagli

E’ stata picchiata, presa a calci e pugni, poi, chi l’ha uccisa ha tentato di affogarla. E’ morta così Alessia Della Pia, 39 anni (leggi del rinvenimento del cadavere e guarda la gallery), in quel condominio di Via Dei Bersaglieri in cui l’avevano vista poche volte. Un’esistenza tormentata quella finita nel palazzone popolare del Cinghio Sud, tempestato da un via ...

Leggi Articolo »

“Basta con gi sfratti”: la rete Diritti in casa manifesta in piazza e in Prefettura

Hanno i volti neri, sporcati dall’asfalto e dalle notti in strada. Hanno i volti bianchi, puliti dalle lacrime. Hanno il sangue che ribolle di rabbia, e chiedono dignità. Sono gli sfrattati, i fantasmi rimasti senza casa per un affitto o un mutuo non pagato, perchè hanno perso il lavoro, perchè hanno troppe bocche da sfamare. Sono scesi in piazza sabaro ...

Leggi Articolo »

Giù dal treno con un chilo di “marija”: arrestata

E’ stata fermata giovedì mattina, nella nebbia che avvolgeva la città, appena scesa da un treno con addosso un chilo e cento di marijuana, ben imballato e occultato nella borsetta. I carabinieri del nucleo antidroga l’hanno scoperta, oltre che “carica”, senza fissa dimora e irregolare sul territorio italiano, forse incinta: a nulla sono valsi i tentativi della donna, una giovane ...

Leggi Articolo »

Parma città più sicura: firmato il protocollo in Prefettura

Parma punta a assere una città più sicura. Dopo le nuove telecamere installate in diversi quartieri, Prefettura e Comune di Parma stringono un patto che coinvolge direttamente anche polizia, carabinieri, Guardia di finanza e Corpo forestale dello Stato. Il “Patto per una città più sicura” – che ha già ottenuto il via libera del ministero dell’Interno – è stato sottoscritto ...

Leggi Articolo »

Parma aspetta il Giubileo, gli ergastolani consegnano le ostie al Vescovo

Hanno preparato le ostie e il pane, i detenuti del carcere di Via Burla, braccio di massima sicurezza. Uomini con una lunga detenzione alle spalle, e altrettanta davanti, che cercano una redenzione nella cultura del lavoro, la pace dell’anima nello studio di una professione. In undici hanno studiato Agro Alimentare alla scuola Forma Futuro, poi hanno messo le loro mani e ...

Leggi Articolo »

Adolescenti si insultano su Whatt’s App. Il Preside li becca e pubblica su Facebook: “Ma i genitori dove sono?”

“Dopo molte esitazioni scelgo di pubblicare alcuni messaggi che due nostri alunni si sono scambiati su un gruppo Whatsapp di una delle nostre classi delle medie. Lo faccio perché siamo stufi. Siamo stufi di questo assurdo mondo parallelo che ci inquina; siamo stufi dell’uso sconsiderato e irresponsabile delle parole; siamo stufi dell’assenza degli adulti. E non vogliamo più sentire che ...

Leggi Articolo »