Home » Tag Archivi: ISREC – Istituto storico della Resistenza e dell’Età Contemporanea di Parma

Tag Archivi: ISREC – Istituto storico della Resistenza e dell’Età Contemporanea di Parma

17 febbraio-Giorno del ricordo-Se ne parla al Convitto Maria Luigia

Nell’ambito delle iniziative legate al “Giorno del Ricordo”, istituito dal Parlamento italiano con la legge n. 92 del 30 marzo 2004, e che cade il 10 febbraio, lunedì 17 febbraio è previsto al Convitto Nazionale Maria Luigia un momento particolarmente significativo.  Il “Giorno del Ricordo” è stato istituito con l’obiettivo di conservare e rinnovare la memoria della tragedia degli italiani e ...

Leggi Articolo »

25 gennaio-Giorno della Memoria: nell’ambito del primo Parma PRide, Lenz Fondazione presenta l’opera video “Rosa Winkel [Triangolo rosa]”, su omosessualità e nazismo

A pochi giorni dall’apertura di Parma 2020 Capitale Italiana della Cultura, Lenz Fondazione inaugura il nuovo anno il 25 gennaio alle 17.30 presentando la video opera tratta dallo spettacolo Rosa Winkel, creazione di Maria Federica Maestri e Francesco Pititto sulla deportazione e sterminio degli omosessuali nei campi di concentramento nazisti, con il patrocinio di Arcigay Associazione LGBTI+ Italiana. «Uno spettacolo ...

Leggi Articolo »

11 gennaio-Altre 4 ‘Pietre d’Inciampo’ dedicate a 4 parmigiani vittime della persecuzione nazifascista

Quattro nuove “Pietre d’inciampo” verranno collocate nella giornata di sabato 11 gennaio, in alcuni punti della città. Le “Pietre d’inciampo” sono piccoli sanpietrini in ottone sistemati in modo da sporgere dall’asfalto e segnano i luoghi dove abitavano o lavoravano (dove sono state arrestate o da dove sono state deportate) le vittime della persecuzione nazifascista. L’espressione “inciampo” va intesa non solo ...

Leggi Articolo »

17 maggio-Lenz celebra la giornata contro l’omofobia con Rosa Winkel [Triangolo rosa]

Il potente spettacolo, che ha recentemente ottenuto il patrocinio di Arcigay Associazione LGBTI+ Italiana e che costituisce un importante capitolo dell’indagine performativa permanente di Lenz su Resistenza e Olocausto, sarà riproposto in versione filmica. «Uno spettacolo che a tratti si carica di un profondo erotismo che va di pari passo col buio di Thanatos e che, nell’oscurità rischiarata da potenti ...

Leggi Articolo »

‪24 aprile-Alla Casa della Musica l’omaggio alla Resistenza senz’armi dei fratelli Longhi‬

Mercoledì 24 aprile alle ore 18.00, presso l’Auditorium della Casa della Musica (Piazzale San Francesco 1, Parma) nell’ambito delle celebrazioni dedicate al XXV aprile a cura di ISREC – Istituto storico della Resistenza e dell’età contemporanea di Parma in collaborazione e con il patrocinio del Comune di Parma-Casa della Musica, si ricorderanno le storie dei fratelli Bruno e Luigi Longhi. ...

Leggi Articolo »

Festa della Liberazione: donne migranti e storia della Resistenza in[Black] Bruno Longhi di Lenz Fondazione

Prima nazionale a Parma per il più recente episodio del progetto permanente di Maria Federica Maestri e Francesco Pititto su Resistenza e Olocausto. Protagoniste giovani donne provenienti da Nigeria, Pakistan e Gambia. In occasione della Festa della Liberazione, dal 25 al 27 aprile debutterà a Lenz Teatro, a Parma, il nuovo esito, patrocinato dall’Assessorato alla Partecipazione e ai Diritti dei ...

Leggi Articolo »

Il 25 aprile a Parma:’è una festa di un’intera comunità che fonda le sue radici nella costituzione’-Programma

Parma si appresta a celebrare il 74° anniversario della Liberazione con un ricco programma di iniziative promosse dal Comune di Parma insieme al Comitato per le celebrazioni del 25 aprile e con la partecipazione di realtà istituzionali e culturali cittadine che proporranno sia appuntamenti di approfondimento e di riflessione, sia occasioni di spettacolo e divertimento, perché il 25 aprile sia ...

Leggi Articolo »

Giornata della Memoria- Posate le Pietre d’Inciampo dei ragazzi del Toschi: per non dimenticare e riflettere sul presente

Prosegue per il terzo anno consecutivo il progetto delle Pietre d’Inciampo, creato dall’artista Gunter Demnig, a cura del Comune di Parma in collaborazione con ISREC Parma, con la Comunità Ebraica di Parma e con A.N.P.I., ANED,ANPPIA, A.L.P.I. e ANPC. Le “Pietre d’inciampo”, piccoli sanpietrini in ottone sistemati in modo da sporgere dall’asfalto, segnano i luoghi dove abitavano o lavoravano (e ...

Leggi Articolo »

Omaggio alla memoria: al Lenz per festeggiare il 25 aprile

Il nuovo capitolo dell’indagine performativa di Maria Federica Maestri e Francesco Pititto su Resistenza e Olocausto sarà presentato a Parma in occasione della Festa della Liberazione. Nucleo drammaturgico: la vicenda umana di Otto Peltzer, atleta omosessuale tedesco e uno dei più grandi mezzofondisti della storia dello sport. Gli omosessuali furono tra i primi ad essere internati nei campi di concentramento. ...

Leggi Articolo »