Home » Tag Archivi: CENTRO STUDI MOVIMENTI

Tag Archivi: CENTRO STUDI MOVIMENTI

Nella #Parma2020 Capitale della Cultura nasce ‘La Casa delle Donne’: competenza e impegno civile per il futuro di tutti

“Mi reggo in piedi sui sacrifici di milioni di donne prima di me pensando cosa posso fare per rendere più alta questa montagna in modo che le donne dopo di me vedano più lontano” (Rupi Kaur) La Casa delle Donne prende forma, nella #Parma 2020 Capitale della Cultura, con una grande festa al Circolo Arci Colombofila il 25 gennaio 2020, ...

Leggi Articolo »

6 dicembre- Benedetta Tobagi al Palazzo del Governatore: Piazza Fontana, 12 dicembre 1969. A cinquant’anni dalla strage di Milano

A cinquant’anni dalla strage di Piazza Fontana a Milano – quando, il 12 dicembre 1969, una bomba neofascista esplose uccidendo 17 persone e ferendone altre 88 – il Centro studi movimenti e le Biblioteche del Comune di Parma hanno organizzato un incontro con la scrittrice e storica Benedetta Tobagi. A dialogare con lei del suo ultimo libro, dedicato proprio a ...

Leggi Articolo »

24 aprile in piazzale Inzani: ‘Con l’anima in spalle’ -La festa della Liberazione del Centro studi movimenti

Mercoledì 24 aprile 2019, alle ore 21.00 in Piazzale Inzani, il Centro studi movimenti metterà in scena Con l’anima in spalle. Parole, musiche e immagini della lotta partigiana, una serata di racconti e testimonianze per rievocare i 20 mesi della Resistenza antifascista di 74 anni fa. Al centro della narrazione saranno gli uomini e le donne che ne sono stati ...

Leggi Articolo »

15 dicembre- “Il 68 ritrovato”, cortometraggio a cura del Centro studi movimenti

Sabato 15 dicembre, presso la sua sede e l’Auditorium di Casa Matteo (via Saragat 33/a, Parma), il Centro studi movimenti si avvia a concludere l’attività del 2018 con l’assemblea annuale dei soci e con la proiezione del film documentario Il 68 ritrovato (regia di Matteo Fanti). Nato da un progetto del Centro studi, in collaborazione con l’associazione Le Giraffe, il cortometraggio è una ...

Leggi Articolo »

“Sangue sulla neve”, presentazione del libro del Centro studi movimenti il 6 dicembre all’Anpi

  Una trattativa tra partigiani e fascisti finita male, un bambino che in un pomeriggio come tanti scopre la guerra, una donna che compie un gesto inatteso, più puro e più forte di un colpo di sten. Storie di guerra e di riscatto, storie di una comunità che grazie a un’invincibile cultura della solidarietà riesce a sconfiggere il fanatismo e ...

Leggi Articolo »

6 giugno- Il 68 in città: visita guidata ai luoghi del Sessantotto a Parma

Racconti di Margherita Becchetti, William Gambetta e Ilaria La Fata Mercoledì 6 Giugno 2018, ore 21.00 Ritrovo davanti al Palazzo centrale dell’Università (Strada dell’Università, Parma) A cura del Centro studi movimenti In collaborazione con Rete regionale degli Istituti della Resistenza in Emilia Romagna nell’ambito del progetto “Il 68 lungo la via Emilia” Con il sostegno della Regione Emilia-Romagna Con il ...

Leggi Articolo »

5 aprile- Tra emancipazione e libertà. La Biblioteca delle donne di Parma e i femminismi degli anni Settanta

Giovedì 5 aprile, ore 18,00, presso l’Auditorium Casa Matteo Bagnaresi (via Saragat 33/a – Parma) il Centro studi movimenti presenta Tra emancipazione e libertà. La Biblioteca delle donne di Parma e i femminismi degli anni Settanta. Un incontro per raccontare alla città l’importante esperienza parmense della Biblioteca delle donne, creata in via XX settembre nel 1979 da un gruppo di femministe, ...

Leggi Articolo »

1 novembre: visita guidata alle case dei combattenti antifascisti di Parma nella guerra di Spagna

Mercoledì 1 Novembre 2017, alle 10:30 con partenza da viale dei Mille, 8, ci sarà una visita guidata alle case dei combattenti antifascisti di Parma nella guerra di Spagna a cura del Centro Studi e Movimenti. L’evento rientra nell’ambio dell’XI Festival del Rumore del lutto.   “Nostra patria è il mondo intero” – Racconti di William Gambetta e Marco Severo Negli anni successivi all’instaurazione ...

Leggi Articolo »

14 ottobre: il libro sui No Tav di Wu Ming presentato all’auditorium Bagnaresi

In Italia molti comitati e gruppi di cittadini resistono a grandi opere dannose e inutili, imposte dall’alto. Tra questi, l’esperienza più vasta e significativa è senz’altro quella che si oppone al progetto di Treno ad Alta Velocità in Val di Susa, fra Torino e il confine con la Francia. Un movimento che da venticinque anni sperimenta nuove forme di mobilitazione ...

Leggi Articolo »

“L’Africa in città. Memorie di una invasione”: incontro di Centro Studi Movimenti il 9 settembre

  Per decenni, molti italiani hanno creduto al mito di essere “brava gente”, di avere sì alle spalle un passato coloniale ma buono, umano, lontano dalle crudeltà delle grandi potenze europee. Hanno creduto che, in Africa, i nostri antenati avessere portato strade e civiltà in terre dominate dalla “barbarie negra”. E così facendo hanno ignorato le stragi, i massacri di ...

Leggi Articolo »