Home » Tag Archivi: aula magna Università

Tag Archivi: aula magna Università

3 febbraio-Inclusione e parità: la ministra Elena Bonetti a Parma per inaugurare un nuovo corso del nostro Ateneo

La Ministra per le Pari Opportunità e la Famiglia Elena Bonetti interverrà al convegno ‘La cultura dell’inclusione e della parità: il ruolo dell’Università’ che si terrà lunedì 3 febbraio, alle 10.30, nell’Aula Magna della Sede Centrale dell’Ateneo (via Università 12). Dopo i saluti del Rettore Paolo Andrei, della Presidente del CUG – Comitato Unico di Garanzia dell’Ateneo Francesca Nori e ...

Leggi Articolo »

Dal 22 gennaio al 28 maggio ‘I Concerti del Boito’ per #Parma2020 Capitale della Cultura-PROGRAMMA

I 250 anni dalla nascita di Beethoven, il 250° anniversario del viaggio di Mozart in Italia (che fece tappa anche a Parma), i 100 anni dalla nascita di Bruno Maderna e le Giornate della Memoria. Sono i quattro filoni tematici da cui nasce la settima edizione de “I Concerti del Boito”, stagione concertistica organizzata dal Conservatorio di Musica “Arrigo Boito” ...

Leggi Articolo »

3 ottobre-Incontro in Aula Magna con il ‪giudice emerito della Corte Costituzionale Sabino Cassese ‬

Giovedì 3 ottobre, alle ore 16 nell’Aula Magna dell’Università di Parma (Palazzo Centrale – via Università 12), si terrà l’incontro “Le sfide alle democrazie nell’era della globalizzazione” con Sabino Cassese, giudice emerito della Corte Costituzionale e Professore Ordinario di Diritto Amministrativo. L’incontro è organizzato dall’Università di Parma e patrocinato dal Comune e dal Circolo Culturale “Il Borgo”. Discuteranno con Sabino ...

Leggi Articolo »

7 marzo-I Concerti del Boito: nell’Aula Magna dell’ateneo le Sonate di Scarlatti (o della regina Maria Barbara?)

Giovedì  7 marzo 2019 alle 20.30, nell’Aula Magna dell’Università di Parma, il fisarmonicista Giorgio Dellarole interpreta le Sonate di Scarlatti. Nel 1973 il musicologo americano Ralph Kirkpatrick ipotizzò che le Sonate di Domenico Scarlatti (1685 – 1757) fossero in realtà da attribuire alla regina Maria Barbara, sposa di Ferdinando VI di Spagna, presso la cui corte il compositore napoletano fu ...

Leggi Articolo »