Home » Sindacale&Sociale (pagina 3)

Sindacale&Sociale

Anticipo pensionistico, positivo l’accoglimento delle proposte per i lavoratori edili in Commissione Lavoro

Le segreterie provinciali FILLEA, FILCA e FENEAL giudicano positivo il lavoro svolto dalla XI COMMISSIONE LAVORO che, uditi i segretari nazionali delle Costruzioni, ha accolto le osservazioni e proposte, necessarie a favorire l’accesso all’APE Sociale per i lavoratori edili. Infatti è ben difficile che un lavoratore edile, cosi come previsto dalla Legge di Stabilità all’Art 25, in fase di approvazione, ...

Leggi Articolo »

Macello Sassi: trovato l’accordo, salta lo sciopero

Flai e Filt Cgil di Parma e i 118 lavoratori di Aurora srl del cantiere Sassi SpA, riunitisi oggi in assemblea, proclamano lo sciopero di tutta la giornata per domani, mercoledì 30 novembre. Lo sciopero è motivato dal fatto che, nell’ennesimo cambio d’affidamento, le cui motivazioni restano incomprensibili, l’azienda subentrante, Carne Time srls e la recedente Aurora srl non accettano di ...

Leggi Articolo »

Accordo sindacati Infomobility e Comune: rinnovo contratto secondo livello

Raggiunto l’accordo tra il Comune di Parma e i sindacati della partecipata Infomobility. Il 28 novembre, alla presenza dell’Assessore al Bilancio, Marco Ferretti, e del Direttore Generale, Marco Giorgi, le organizzazioni Sindacali dei trasporti, unitamente alle rappresentanze aziendali di Infomobility S.p.A. sono giunte ad un accordo per il rinnovo della contrattazione di secondo livello, che garantirà per il periodo quinquennale ...

Leggi Articolo »

Federconsumatori: causa al Comune su passi carrabili a raso

Dopo mesi di polemiche e incontri Parma Gestione Entrate, per conto del Comune di Parma, ha recapitato a diversi cittadini (potenzialmente alcune centinaia) l’ingiunzione di pagamento della COSAP per i passi carrai “a raso”, dove esiste un semplice accesso alla pubblica via ma senza che vi sia occupazione dello spazio stradale. Federconsumatori Parma ha più volte sottolineato l’arbitrarietà del regolamento ...

Leggi Articolo »

Polo scolastico Solari – Magnaghi: ok del Consiglio Provinciale all’aggregazione

La seduta del Consiglio provinciale di lunedì si è aperta, come di consueto, con le interrogazioni. Conti ha chiesto delucidazioni sulla vicenda Tep. Il Presidente Fritelli ha risposto che Smtp sta analizzando i documenti relativi all’offerta tecnica ed economica presentati in sede di gara; sulla base delle analisi dei consulenti verranno poi richieste delucidazioni all’azienda che risulta prima nei punteggi. ...

Leggi Articolo »

Accordo tra Comune e sindacati: si assumeranno 36 nuove maestre ed educatrici per l’infanzia

Un accordo tra Comune di Parma e le organizzazioni sindacali e Rsu permetterà di assumere 36 nuove persone come maestre ed educatrici nei nidi e scuole dell’infanzia della città. Lo scorso giovedì 17 novembre è stato sottoscritto quindi un accordo per il futuro dei nidi e delle scuole d’infanzia della nostra città. I sindacati comunica che l’Amministrazione si impegna ad ...

Leggi Articolo »

25 novemrbe: sciopero Slai Cobas e USI: Comune garantisce servizi essenziali al DUC

Si comunica che Slai Cobas per il Sindacato di classe e USI hanno proclamato uno sciopero  nazionale la giornata del 25 Novembre 2016. A seconda dell’adesione, si potrebbero creare disservizi, nei diversi settori del Comune, compreso il Servizio sportello e relazioni con il cittadino al Duc Nell’occasione verranno comunque garantiti i servizi minimi essenziali: * Servizi Demografici – Stato Civile: ...

Leggi Articolo »

Sciopero del settore tessile: presidio davanti Caruso di Soragna

La mattina del 21 novembre si è tenuto un presidio dei lavoratori e delle lavoratrici del settore tessile in occasione dello sciopero dei tessili. che continuerà per tutta la giornata. La mobilitazione di oggi prevede anche il blocco dello straordinario e delle flessibilità. Dopo  oltre  20  anni  il  settore  tessile/abbigliamento  torna  allo  sciopero generale e  lo  fa  in  difesa del ...

Leggi Articolo »

Parma: Via Burla il carcere più affollato d’Emilia

Sono 3.273 i detenuti negli 11 istituti penitenziari dell’Emilia-Romagna con una forte presenza di stranieri – il 48,4%, a livello nazionale è il 33,8%. Sul sovraffollamento, sono per fortuna lontani i livelli raggiunti nel 2010 quando le presenze erano il 200% della capienza regolamentare. Ma dopo il sostanziale rispetto (103%) del 2015 quest’anno la popolazione carceraria è tornata a crescere ...

Leggi Articolo »

Sidel: raggiunti accordi per riorganizzazione, soddisfatte tutte le parti

Nel corso di un incontro svoltosi oggi Sidel e le rappresentanze dei lavoratori hanno definito i termini per la chiusura del piano di riorganizzazione presentato dall’azienda nel settembre del 2015 e della conseguente procedura, che si esaurirà il 31 dicembre del corrente anno. Questo è stato possibile grazie al percorso che Sidel, RSU e organizzazioni sindacali hanno saputo impostare sin ...

Leggi Articolo »