Home » Economia (pagina 65)

Economia

Cibus: un po’ di Parma a Expo 2015

Cibus, la grande fiera dell’alimentazione di Parma, sarà presente all’Expò di Milano con un proprio padiglione. E’ stato presentato oggi a Roma “Cibus è Italia – Il padiglione Expo Federalimentare” dove, in uno spazio di 5.000 mq, i 1.000 marchi del Made in Italy alimentare accoglieranno milioni di visitatori e oltre 2.000 operatori professionali esteri. Duecento aziende chiave del settore, ...

Leggi Articolo »

Turismo: in Emilia si salva solo il Parmense

“Il turismo è una delle principali”industrie” del nostro territorio, fonte di ricchezza e indotto, non de-localizzabile, su cui l’intero Paese dovrebbe investire, per sfruttare l’opportunità del mercato potenzialmente enorme dei paesi emergenti” ha affermato il Presidente della Provincia Filippo Fritelli presentando stamattina i dati del turismo nei primi dieci mesi dell’anno nel Parmense. “Si tratta di dati positivi – ha ...

Leggi Articolo »

Salso: Baistrocchi in vendita a 1,6 milioni di euro

Lo  storico e glorioso Consorzio Baistrocchi di Salsomaggiore sarà messo in vendita per 1, 6 milioni di euro. O meglio: il consorzio costituito da alcuni enti pubblici, sarà sciolto e per le strutture si cercherà un acquirente privato disposto a scommettere ancora su questa attività, capace di fare gli investimenti necessari per il suo rilancio e con la mantalità impreditoriale ...

Leggi Articolo »

Camera di Commercio: è’ Cassinelli il nuovo vicepresidente

E’ Leonardo Cassinelli il nuovo vicepresidente della Camera di Commercio di Parma per il mandato 2014-2019. La Giunta della Camera di commercio di Parma, riunitasi per la prima volta oggi pomeriggio, giovedì 11 dicembre, nella sede di via Verdi, lo ha infatti eletto tra i suoi componenti per affiancare Andrea Zanlari nella gestione dell’ente camerale. Cassinelli, dal 1988 socio di ...

Leggi Articolo »

Iren “chiude” i negozi del centro sabato mattina: i commercianti insorgono

“Oggi è apparso questo cartello affisso nelle nostre vetrine, dove IREN ci comunica l’interruzione per SABATO 13 DICEMBRE 2014 dell’energia elettrica. E’ assurdo che si debbano tenere chiuse le nostre attività, in un giorno cruciale della settimana e soprattutto a meno di 10 giorni dalle feste Natalizie. Abbiamo interpellato stamane IREN, proponendo lo slittamento dei lavori o la notte o ...

Leggi Articolo »

Imprese responsabili: incontro in camera di commercio

Welfare aziendale, conciliazione tempi di vita e di lavoro, sostenibilità ambientale, lavoro e giovani: ruoto attorno a questi temi fondamentali il percorso di laboratori sulla RSI, o Responsabilità Sociale d’Impresa, che Camera di commercio di Parma e Provincia di Parma, in collaborazione con la Regione Emilia-Romagna, hanno presentato stamattina in via Verdi a una folta platea di imprese e professionisti. ...

Leggi Articolo »

Trattativa stato mafia, riciclaggio e ora il fallimento: non c’è’ pace per Paolo Signifredi

Per la serie…chi la fa l’aspetti. Oppure, come bofonchia qualcuno, “si vede che non ha rubato abbastanza”. Il Tribunale di Parma ha dichiarato fallita l’impresa D.Teck srl di Varano Melegari, proprietà dell’imprenditore parmigiano Paolo Signifredi, 50 anni, nome noto alle cronache locali e non solo Signifredi è stato infatti coinvolto in diverse inchieste della magistratura. Nel 2001, Signifredi era stato ...

Leggi Articolo »

Ennesimo fallimento: chiude anche la Parmigiana Salumi

La crisi non risparmia nessuno, neanche più aziende alimentari un tempo floride. Prima che lo facesse qualche creditore, il liquidatore del salumificio La Pamigiana di San Vitale Baganza ha deciso di dichiarare autonomamente il proprio stato di crisi insolubile portando i libri in Tribunale. Il giudice Pietro Rogato ha sentenziato il fallimento della Parmigiana srl. La Parmigiana aveva accumulato debiti ...

Leggi Articolo »

Serrata alla Salsoplast, i lavoratori: “Siamo vittime della cattiva gestione”

Una situazione di “assoluta incertezza”: è così che i lavoratori di Salsoplast definiscono la difficile fase che si trovano a vivere. L’ennesima crisi aziendale coinvolge infatti una importante realtà del nostro territorio, e i dipendenti rischiano di rimanere stritolati in essa. “Salsoplast cade in una rovinosa e palese crisi tra debiti e mala gestione in capo alla famiglia Tibaldi nel ...

Leggi Articolo »