Home » Cronaca (pagina 7)

Cronaca

Arrestato spacciatore in San Leonardo: dopo inseguimento picchia Carabinieri

Normali attività di controllo e identificazione da parte dei Carabinieri di Parma sono degenerate in un inseguimento tra le strade del quartiere San Leonardo e in un’aggressione contro le Forze dell’Ordine. I Carabinieri hanno individuato un ragazzo che stava uscendo da un condominio di via Amendola, un 20enne di origine nigeriana, alla richiesta di farsi identificare il giovane ha iniziato ...

Leggi Articolo »

Questura: di chi sono queste tre biciclette rubate?

Nell’ambito dei servizi congiunti di Polizia disposti dal Questore di Parma, ieri 01 Dicembre u.s., è stata svolta un’attività antidegrado unitamente al servizio di controllo del territorio, con particolare attenzione alla prevenzione ed al contrasto del fenomeno dei furti e dei reati in genere. Sono state impiegate, sotto il coordinamento dell’U.P.G. S.P. 3 pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine di Reggio ...

Leggi Articolo »

Langhirano, 56enne rifiuta controlli dopo incidente stradale e insulta Carabinieri: denunciata

Il 30 novembre, intorno alle 21, sulla strada Argini di Langhirano una signora 56enne di Traversetolo ha fatto un incidente stradale. I Carabinieri, chiamati da alcuni passanti che han visto la donna in difficoltà, sono accorsi per soccorrere la donna. Il gesto non è stato tuttavia per niente apprezzato della signora che, alla vista delle divise, ha cominciato a inveire ...

Leggi Articolo »

Maxi inchiesta Venus, via al processo per 42 imputati

Gianluca Uccelli, Stefano Beltrame, Giorgio Puliti, Sfefka Stefanofa, Eugenio Maresca, Alvaro Alviti, Atalla Ashraf Abdellaziz, Ali Yassine, Al Dory Ali e Al Dory Muhammad, Adratik Hanija, Pietro Gandolfo, Piergiorgio Petrella, Vincenzo Morini, , Edoardo Rossi, Kais Trabelsi, Salvatore Metrangolo,  Emil Tonelli, Ugo e Mauro Sertorelli Pizzatti, Fausto Montagna, Orazio Cellamare, Flavio Certo, Albert Guza, Roberto Giacomazzi, Luisa Ferrari, Lyubov Sezemina, ...

Leggi Articolo »

Tizzano: tenta di accendere la stufa, muore soffocato

Probabilmente soffocato dalla stufa che aveva cercato di accendere. E’ morto così Elio Spinabelli, 83enne residente a Tizzano nella frazione Groppizioso. L’uomo è stato ritrovato, ormai cadavere, la mattina del 30 novembre da un familiare: la morte sarebbe sopraggiunta per asfissia, nella notte: la stufa ha preso fuoco, e le fiamme hanno raggiunto il divano, soffocandolo. Risparmiato dal rogo il ...

Leggi Articolo »

Omicidio di Via Gobetti, parla Vescovi: “E’ stato un incidente”

“Un tragico incidente, si è attaccato alla mia felpa e non si staccava, altri pusher ci inseguivano e mi sono spaventato, per questo ho accelerato”. Parla Luca Vescovi, in carcere dal 5 novembre dopo la convalida del fermo per i drammatici fatti della notte di Halloween in Via Gobetti, minuziosamente ricostruiti da Scientifica e Squadra Mobile, costati la vita a ...

Leggi Articolo »

Nel reggiano: scoperta mega serra di marijuana. Sequestrate 1600 piante e 2 quintali di droga

Scoperta in una casa colonica nel reggiano una “farm” di marijuana. In una serra -con impianto di irradiamento, areazione, irrigazione e centinaia di luci ad incandescenza- coltivavano 1.600 piantine. Sequestrati ben 2 quintali che avrebbe fruttato 3 milioni di euro. I colpevoli sono finiti in manette. Si tratta di due giovani cinesi, un 20enne e un 21enne, arrestati per produzione ...

Leggi Articolo »

Gardiniere molesta bimba di sei anni: condannato a 14 mesi, è già libero

Doveva curare il giardino di casa, invece preferiva “occuparsi” della nipotina dei padroni di casa, una villetta della Pedemontana, sei anni appena. I fatti, nell’agosto del 2015: pochi giorni dopo la denuncia, seguita al racconto della piccola, che ha detto alla mamma come l’uomo, un 45enne parmigiano, incensurato, si era spogliato davanti a lei, invitandola dietro un’aiuola. Un anno e ...

Leggi Articolo »

La ‘ndrangheta a Parma: tre arresti per l’operazione “Borderland”

I tentacoli della piovra su Parma. Dopo la maxi operazione Aemilia, torna prepotentemente in prima pagina l’ombra dell’ndrangheta sulla nostra città. Nella notte tra lunedì e martedì sono finiti in manette in due, un terzo ai domiciliari, con l’accusa di organizzare a Parma l’attività di potenti cosche della ‘ndrangheta operanti tra Catanzaro e Crotone, il clan Trapasso e la ‘ndrina ...

Leggi Articolo »