Home » Cronaca (pagina 63)

Cronaca

Felegara: rapina in posta, sottratti oltre 40mila euro

Sono entrati negli uffici con la tecnica del buco, infilandosi dall’appartamento adiacente, per farsi trovare all’interno delle Poste di Felegara, quando è arrivato il personale. In quel momento hanno minacciato la direttrice e si sono fatti consegnare il denaro in cassa, circa 45mila euro. Poi sono fuggiti in auto, facendo perdere le loro tracce. Sulla vicenda indagano i carabinieri di ...

Leggi Articolo »

Shock al “Fuori Orario”: 22enne colpito da un sasso al capo

Federico Bertoncini ha 22 anni, è un ragazzone di Collecchio che gioca a baseball nella Ciemme Oltretorrente. Di professione, operaio. Una persona normalissima, un ragazzo come tanti. Che sabato sera verso le 10 si beveva un drink nel bar esterno del Fuori Orario, circolo Arci di Taneto di Gattatico, molto noto e frequentato dai parmigiani, quando è stato colpito in ...

Leggi Articolo »

Sottrae denaro al cassiere della banca, ma viene tradito dal Bancomat. Denunciato

Nel mese di dicembre scorso, il direttore di una filiale di un Istituto di credito locale, aveva presentato denuncia in Questura poiché presso la sua agenzia si erano avverati alcuni ammanchi di denaro. In particolare il denunciante riferiva, dopo la chiusura al pubblico, nella fase della sistemazione del denaro all’interno del caveau si erano avveduti dell’ammanco, una volta di 1.200euro ...

Leggi Articolo »

Taglia senza autorizzazione alcune piante a San Prospero: multa di 4 mila euro

Una multa da 4mila euro e l’obbligo di mettere a dimora diverse decine di piante: è la sanzione toccata ai responsabili dell’abbattimento di una sessantina di alberi in zona San Prospero. Gli agenti del Corpo Forestale dello Stato sono intervenuti grazie alle segnalazioni di alcuni cittadini al numero telefonico 1515, verificando che non era stata presentata alcuna richiesta ai competenti ...

Leggi Articolo »

Incendiarono la villa di un attivista di Casa Pound: condannati a un anno e dieci mesi

S.F.M., 23enne parmigiano, V.A. 25enne e T.L. 22enne, entrambi di Modena, tutti e tre frequentatori di centri sociali, erano stati arrestati lo scorso agosto  dai carabinieri poiché ritenuti responsabili di aver appiccato, nell’aprile 2014, un incendio in una casa di campagna di proprietà di un ex esponente di Casa Pound: venerdì mattina sono stati condannati a un anno e dieci mesi. ...

Leggi Articolo »

Rinvenuti e sequestrati 230 grammi di hashish. Una denuncia per detenzione di “marija”

Nella serata di giovedì, durante un servizio volto alla repressione dei reati inerenti lo spaccio di sostanze stupefacenti, una pattuglia del nucleo radiomobile, nel transitare in via Venezia, ha notato un di 24enne di origine nigeriana che, alla vista dell’auto di servizio, cercava di allontanarsi precipitosamente a bordo di una bicicletta. L”uomo, durante la fuga, si è disfatto di un ...

Leggi Articolo »

Emilia Romagna, “2016 da Mal D’Aria”. Parma soffoca nello smog: lo rivela un dossier di Legambiente

Torna la cappa di smog in Emilia Romagna, con una lunga serie di sforamenti consecutiva negli ultimi 10 giorni. Il 2015 è stato un altro anno nero per la qualità dell’aria. Tutti i capoluoghi oltrepassano il limite di 35 giorni di superamento delle polveri sottili, fatta eccezione per Cesena. Parma, Reggio Emilia e Piacenza le città peggiori. Legambiente: “Approvare immediatamente ...

Leggi Articolo »

Via Zarotto, rissa a coltellate tra nigeriani. Tre feriti. Il commento degli abitanti

Tre feriti, sotto la luce del sole di gennaio. Via Zarotto che diventa Bronx, in pieno giorno. La scena si palesa a una pattuglia della Municipale che passa per caso: un giovane di colore che si sbraccia e la ferma, sanguinante. “Mi hanno accoltellato per rapinarmi”. Il ragazzo è un nigeriano sulla ventina, che da accertamenti risulterà risiedere a Campobasso. Bastano ...

Leggi Articolo »

Spacciava al Parco Martini e in Oltretorrente, arrestato 43enne magrebino

Da alcuni giorni, i cittadini residenti nei pressi del parco Martini segnalavano la presenza di un probabile spacciatore di origini maghrebine fornendone una dettagliata descrizione. Nella mattinata di ieri il personale della Squadra Mobile di Parma é, effettuava un servizio d’osservazione  “in loco”, volto ad accertare la segnalazione. La puntuale descrizione fornita consentiva di individuare immediatamente l’uomo che giungeva presso ...

Leggi Articolo »