Home » Cronaca (pagina 4)

Cronaca

Arrestati due spacciatori: 70 grammi di cocaina e una pistola in casa

Confezionavano dosi di cocaina e marijuana in casa. Un giro di clienti intorno a quell’abitazione in zona Campus che ha insospettito i vicini. La segnalazione di “giri e frequentazioni sospette” ha permesso così di arrestare due spacciatori di origine albanese: Biturku Ervis, 31enne, e Nova Eduart, di 34 anni. Dopo un apparente controllo di routine, nella mattina del 1 dicembre ...

Leggi Articolo »

Bar Toscana: spaccata con furto di macchinette (poi abbandonate)

Due macchinette scambia soldi che erano state rubate in nottata dal bar “Toscana” di via Toscana sono state rintracciate dallo stesso proprietario dell’attività commerciale, grazie alsistema di localizzazione gps installato nei dispositivi, in Via Paullo. Le macchine cambia soldi, prive del loro contenuto, sono state abbandonate nei pressidi un casolare in disuso. Insieme alle apparecchiature, ormai inutilizzabili, è statorinvenuto anche ...

Leggi Articolo »

Martorano: 64enne incornato da un toro, condizioni critiche

Incornato da un toro è ora grave all’Ospedale Maggiore. L’uomo, 64enne, è stato colpito questa mattina, intorno alle 11, nella stalla dell’azienda agricola di Martorano di Parma. L’incornata gli ha provocato un gravissimo trauma addominale. Sul posto, per gli accertamenti, i Carabinieri ed i tecnici della Medicina del Lavoro oltre a un’ ambulanza e un’automedica. Le condizioni del ferito sono state ...

Leggi Articolo »

Omicidio boss dell’usura Guarino: 3 ergastoli per “premeditazione con allarmanti capacità criminali”

“Modalità efferate e spregiudicate”, si legge nella motivazioni della Cassazione depositate nei giorni scorsi per l’omicidio di Raffaele “Lelluccio” Guarino. I tre accusati, Mario Illuminato, Massimiliano Sinatra e Graziano Acampa sono stati definitivamente condannati all’ergastolo lo scorso 14 giugno perché assassini con “allarmante capacità criminale” che non meritano nessuna attenuante . I tre hanno premeditato e organizzato nei minimi dettagli ...

Leggi Articolo »

Una storia di violenze contro moglie e figli che dura anni: condannato 39enne

Giudicata nel Tribunale di Parma l’ennesima infima violenza su donne e bambini. Un 39enne di origine marocchina è stato condannato a 3 anni di reclusione a seguito di anni di comportamenti violenti. L’uomo ha numerosi precedenti per spaccio, furti e rapine che lo portano negli anni in carcere e ai domiciliari. La moglie e i tre figli sopravvivono grazie al lavoro ...

Leggi Articolo »

Biciclette rubate sequestrate dalla Polizia. Di chi sono queste 5 bici?

Presso gli uffici della squadra Volanti della Polizia di Parma sono custodite diverse biciclette di probabile provenienza furtiva. Queste sono state rinvenute nei giorni scorsi all’interno del Parco Falcone e Borsellino dove, nel corso di una continua attività di prevenzione del fenomeno dello spaccio di stupefacenti, diversi soggetti si sono dati alla fuga lasciando sul posto i veicoli. Si inviano ...

Leggi Articolo »

Neodiciottenne riforniva di “fumo” la Pedemontana: arrestato

Studente insospettabile di mattina, pusher di “fumo” nel pomeriggio. Un neodiciottenne ha ricevuto per la sua maggiore età la visita più sgradita: quella dei Carabinieri di Sala Baganza. Il ragazzo, al quinto anno di liceo, incensurato, residente a Sala coi genitori, italiani, era stato notato per le piazze della Pedemontana e in stazione a Collecchio a “smazzare pacchettini”. Dopo alcune ...

Leggi Articolo »

Mezzani, carrozzeria abusiva: viola sigilli e interra rifiuti pericolosi. Denunciato titolare

Il concetto di sequestro e sigilli non era a quanto pare ben chiaro al 56enne titolare di una carrozzeria abusiva scoperta lo scorso 10 ottobre dai Carabinieri di Sorbolo in via Argini del Po di Mezzani. Nel capannone l’uomo, insieme a due collaboratori, svolgevano illegalmente l’attività di carrozzieri. Dopo i sigilli tuttavia i 3 hanno continuato a lavorare senza tanti problemi. ...

Leggi Articolo »

Arrestato spacciatore in San Leonardo: dopo inseguimento picchia Carabinieri

Normali attività di controllo e identificazione da parte dei Carabinieri di Parma sono degenerate in un inseguimento tra le strade del quartiere San Leonardo e in un’aggressione contro le Forze dell’Ordine. I Carabinieri hanno individuato un ragazzo che stava uscendo da un condominio di via Amendola, un 20enne di origine nigeriana, alla richiesta di farsi identificare il giovane ha iniziato ...

Leggi Articolo »