Home » Cronaca (pagina 30)

Cronaca

Chi ha visto quest’auto? Furto nella notte a Noceto

Non c’è più pace nemmeno in casa propria. Nemmeno quando si è, in casa propria, a letto, nel pieno del sonno. Intimità violate senza rispetto alcuno. Già un furto è violento quando si è assenti, e si ritorna, trovando il caos. Ancora di più lo è quando ti lascia addosso il senso di pericolo corso. E forse, imminente, ancora. Ladri ...

Leggi Articolo »

Inseguita auto rubata, sventati furti in appartamento in zona Eia

I ladri non vanno in vacanza. Nella notte del 18 agosto, i Carabinieri di Parma hanno inseguito un’auto rubata sventando dei molto probabili furti in appartamento. Le telecamere del sistema OCR Terre Verdiane aveva segnalato alle forze dell’ordine una Fiat Punto, rubata lo scorso 15 giugno a Bardi, che viaggiava nei pressi dell’uscita della tangenziale per Eia. I militari hanno ...

Leggi Articolo »

Via Guizzetti: ladro seriale di bici fatto arrestare da un residente e condannato a 8 mesi

E’ arrivato in sella a una bici (rubata) in Via Guizzetti, in piena notte. L’ha lasciata contro un albero, ha scavalcato la recinzione, poi se ne è andato dal cancello carrabile con un’altra bici. Ma un residente della strada, infilata tra Via Buffolara e V.le Piacenza, ha chiamato in Questura: così la pattuglia, sequestrata la bici lasciata contro l’albero e ...

Leggi Articolo »

Parma ricorda Charlie Alfa: la tragedia dell’equipaggio in volo soccorso

La tragedia di un intero equipaggio che ha perso la vita durante la missione di soccorso con il volo Charlie Alfa è ricordata questa mattina, come ogni anno, presso il cippo in via Casati Confalonieri, con la rievocazione della tragedia, ricostruita dai colleghi, e la commemorazione delle vittime: il pilota Claudio Marchini, il medico anestesista Annamaria Giorgio, gli infermieri Corrado ...

Leggi Articolo »

Tentato suicidio: grave il 43enne tunisino. Don Cocconi: “Costretto in Italia da solo. Uomo buono ma fragile”

Ancora gravi le condizioni dell’uomo che nella giornata di ieri, 16 agosto, ha tentato il suicidio dando fuoco a un appartamento in via Monte Penna. Il 43enne di origine tunisina è ricoverato in rianimazione al Maggiore e presenta il 50% del corpo ustionato. Sarà un percorso sicuramente lungo e doloroso ma i dottori sembrano fiduciosi sulla buona guarigione. Attualmente è ancora ...

Leggi Articolo »

Nuove tecniche per le truffe agli anziani: finti compaesani e venditori di fiori

Continuano a cavalcare la cronaca parmense le truffe su anziani. Persone raggirate da malviventi che si presentano alle porte come tecnici dell’acqua, avvocati o agenti delle forze dell’ordine. I sedicenti operatori spesso studiano le loro vittime, poi agiscono sfruttando il momento in cui gli anziani si trovano soli in casa. Acqua avvelenata dal mercurio e incidente del figlio non sono le ...

Leggi Articolo »

Tenta di togliersi la vita, fa scoppiare alloggio in Cittadella. Grave 43enne

Sarà il caldo, la distrazione, le strade quasi vuote. O gli automobilisti indisciplinati. Ma sulle nostre strade non vi è mai pace: un grave indicente martedì pomeriggio, in Via Naviglio Alto. Per cause in corso di accertamento, forse a causa di un veicolo pirata che ha tagliato la strada, una Punto ha investito un 50enne straniero, schiacciandolo poi contro una ...

Leggi Articolo »

Fidenza: cade da impalcatura, operaio al Maggiore in “codice rosso”

Grave infortunio sul lavoro martedì mattina intono alle 10.30 al Fidenza Village, nel cantiere per l’ampliamento della cittadella dello shopping. Un operaio, di origini straniere, è caduto da un’impalcatura, facendo un volo di diversi metri: trasportato d’urgenza da un’ambulanza del 118 al Pronto soccorso dell’ospedale Maggiore, è stato ricoverato nell’area codici rossi per lesioni serie.

Leggi Articolo »

Attacco incendiario alla Casa Cantoniera: Rete Diritti in Casa: “Razzismo e intolleranza. Denunceremo”

Nella notte di sabato 13 agosto è stato messo in atto un attentato incendiario contro la casa cantoniera di via Mantova n. 24 dove abitano 5 famiglie in difficoltà economica. Delinquenti non ancora identificati hanno sparso benzina nella legnaia con una bottiglia, hanno messo della carta e dato fuoco. Fortunatamente gli abitanti se ne sono accorti in tempo e il ...

Leggi Articolo »